• Pesce Crudo
  • Dall’Augustus alla Domitianus, conosci davvero le Ostriche? Se le conosci e riconosci le apprezzi ancora di più.

    Gli imperatori romani sono storicamente i primi grandi appassionati di ostriche. Per loro un banchetto senza ostriche non era degno di essere tale. Il più famoso consumatore di ostriche fu proprio l’imperatore Nerone, seguito da Casanova che ne mangiava 50 ogni mattina. Da una tradizione culinaria centenaria nasce un’esaltante esperienza gustativa, che si tramanda nella […]

  • Pesce Crudo
  • Santa subito, la capasanta

    Le capesante, conosciute anche col nome di conchiglie di San Giacomo, sono dei molluschi bivalvi diffusi nel Mar Adriatico. Si contraddistinguono per la loro tipica conchiglia a raggiera e hanno una polpa divisa in una parte arancione più morbida e in una bianca più consistente. Sono i molluschi più consumati al mondo dopo le ostriche […]

  • Pesce Crudo
  • Gasteropode Univalva. Conosci le BULOT?

    boulot

    La bulot è un mollusco che fa parte della famiglia dei gasteropodi. Mollusco univalva molto diffuso e apprezzato in Francia e presente in tutto l’oceano Atlantico. Si ciba preferibilmente di plancton. Si protegge dai possibili attacchi esterni con la sua grossa conchiglia. Viene pescato principalmente sulle coste della Normandia tutto l’anno salvo nel mese di […]

  • Pesce Crudo
  • Gusto dolce e prolungato. L’Amandas.

    Amandas, nome scientifico glycimeris glycimeris, è un mollusco bivalve che vive nei fondali sabbiosi e fangosi diffuso specialmente nel Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico. Si adatta facilmente ad ambienti acquatici poco ricchi di ossigeno. In Normandia e Bretagna si trovano tantissimi gusci e frutti sulla riva. In Italia è conosciuta come mandorla di mare per la […]

  • Pesca
  • Tonno? No, Alalunga!

    Il pesce alalunga, Thunnus Alalunga, è un parente molto vicino al tonno. A differenziarli è solo la dimensione inferiore e la lunghezza delle pinne pettorali, da cui deriva il nome di alalunga. Chiamato anche tonno bianco è dotato di ottime caratteristiche organolettiche. Le sue carni sono sode e compatte con basso contenuto di grassi e […]